Questo sito utilizza cookie tecnici per garantire il corretto funzionamento e migliorare l'esperienza utente. Sono Anche utilizzati cookie di profilazione e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

OFFERTE SPECIALI

SCOPRILE TUTTE

Golf & Relax sul Lago di Garda

Soggiorno minimo: 3 notti 

Long Stay

Soggiorno minimo: 6 notti

NOTIZIE DAL LAGO

Grand Hotel Gardone “GhG Blog”, il Garda a portata di web

VAI AL BLOG

Spumante Garda Doc, arriva la nuova bollicina del Garda

E’ stato presentato nei giorni scorsi a Mantova il nuovo Spumante Garda Doc, nuovo brand del Consorzio Garda che debutta sul mercato con l’ambizioso obbiettivo di diventare la “bollicina ufficiale” del lago di Garda. L’area di produzione coincide con il grande anfiteatro naturale del Benaco, con un vigneto da 31 mila ettari vitati per gran parte coltivati in provincia di Verona (27.889) mentre i rimanenti 3211 sono suddivisi tra Mantova e Brescia. Lo Spumante Garda Doc potrà essere prodotto prevalentemente con uve Garganega, Pinot Grigio, Chardonnay e Trebbiano, sia in versione metodo classico che charmat: dopo il debutto mantovano con la Collezione Brut 2016, i primi importanti quantitativi di prodotto potrebbero essere pronti per Natale. Il Consorzio punta ad arrivare in tempi brevi alla soglia dei 20 milioni di bottiglie, partendo dalla scelta di riunire sotto il nuovo marchio gli oltre sette milioni di bottiglie di spumante che a vario titolo vengono già prodotti nell’area gardesana.      

SCOPRI DI PIÙ

Vittoriale, ecco le ultime novità della stagione

Il Vittoriale degli Italiani di Gardone Riviera saluta la fortunata estate 2017 con l’evento “Anche un’Italia che”, in programma per sabato 16 dalle 18. Molte le novità che verranno presentate nel corso della festa: dal nuovo museo “L’Automobile è femmina” dedicato ad una delle più grandi passioni dell’antico padrone di casa, il grande  poeta e scrittore Gabriele D’Annunzio, alla riapertura della spettacolare terrazza Schifamondo, dalla donazione di una serie di documenti autografi al nuovo bookshop fino alla presentazione del portale Genio Vagante, dedicato ai giovani italiani che si fanno onore all’estero. Sarà anche l’ultima l’ultima occasione per partecipare al Notturnale, le speciali visite serali agli spazi del Vittoriale organizzate in occasione della recente inaugurazione del nuovo percorso di illuminazione esterna, prenotabili online sul sito www.vittoriale.it.    

SCOPRI DI PIÙ

Il Palladio Gardesano 2017 a Giordano Bruno Guerri

    Giordano Bruno Guerri, presidente della Fondazione Del Vittoriale di Gardone Riviera, è il vincitore del Palladio Gardesano 2017, il riconoscimento istituito dalla Confraternita del Groppello e destinato alle personalità che si sono distinte nell’opera di valorizzazione e promozione del territorio gardesano. La cerimonia di consegna del riconoscimento è in programma per il prossimo 22 settembre al Grand Hotel di Gardone Riviera, che dopo aver ospitato le prime due edizioni del Premio (vinte nel 2014 dall’imprenditore Attilio Camozzi e nel 2015 dall’enologo e produttore vitivinicolo Mattia Vezzola) torna a diventare sede naturale ed ufficiale dell’evento. Il Palladio è costituito quest’anno da una scultura appositamente realizzata da Fabio Lombardi, giovane artista allievo dell’Accademia Santa Giulia di Brescia: l’opera è stata selezionata da una giuria di esperti nel corso dell’ultima edizione della Fiera di Puegnago, dove sono state presentate le 30 sculture che hanno partecipato al concorso indetto all’inizio dell’anno dalla Confraternita in collaborazione con l’Accademia. “Questa novità ci ha consentito di rilanciare un’iniziativa che vuole rafforzare il ruolo del nostro sodalizio come organismo attivo nel campo della promozione del territorio e del suo vino – ha detto il presidente della Confraternita del Groppello Massimo Piergentili presentando il Palladio 2017 nel comune di Gardone Riviera -  Ma importante è anche la scelta di vincitore di prestigio come Giordano Bruno Guerri: un senese stregato dalla bellezza del lago di Garda che ha saputo dare nuovo impulso all’istituzione del Vittoriale, richiamando una nuova ondata di turisti sul territorio e quindi lavorando per il suo sviluppo”.  

SCOPRI DI PIÙ

A Salò il 6 settembre alle 21 (ingresso libero) appuntamento musicale con l'arte della liuteria

Un concerto per rendere omaggio alla grande arte italiana della liuteria, ma anche al genio di Gasparo Da Salò, inventore del violino: questa l’iniziativa in programma mercoledì 6 settembre alle 21 al Municipio di Salò. La cornice del Salone dei Provveditori ospiterà un concerto dell’Ensemble Incontr’Arti coordinato da Dante Milozzi, primo flauto dell’orchestra nazionale della Rai, e composto da musicisti giapponesi provenienti da alcuni delle migliori orchestre del Paese del Sol Levante. Ma la vera particolarità dell’evento sta nel fatto che durante la serata verranno suonati strumenti costruiti da Francesco Bissolotti, uno dei liutai italiani più stimati al mondo, ed ispirati all’arte di Gasparo Da Salò, grande liutaio storico nato sulle sponde del Garda nel 1540 e considerato l’inventore del violino. In programma musiche di Mozart, Fauré, Brahms: ingresso gratuito.

SCOPRI DI PIÙ

WEB CAM

Guarda il lago in tempo reale!

Web Cam Gadone Riviera Lago di Garda

COME RAGGIUNGERCI

come raggiungerci divisore

aereo

auto

INFO PRENOTAZIONI

+39 (0) 365 20261

info@grandhotelgardone.it

CONTATTACI

wifiin tutta la struttura

GHG NEWSLETTER

Iscriviti per essere sempre informato sulle novità del Grand Hotel a Gardone Riviera!

Email non valida
Invalid Input

Le Bandiere di Gardone Riviera