Questo sito utilizza cookie tecnici per garantire il corretto funzionamento e migliorare l'esperienza utente. Sono Anche utilizzati cookie di profilazione e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

OFFERTE SPECIALI

SCOPRILE TUTTE

Golf & Relax sul Lago di Garda

Soggiorno minimo: 3 notti 

Long Stay

Soggiorno minimo: 6 notti

NOTIZIE DAL LAGO

Grand Hotel Gardone “GhG Blog”, il Garda a portata di web

VAI AL BLOG

Fiera di Polpenazze, da venerdì 26 maggio quattro giorni con i vini della Valtènesi

Si rinnova come ogni anno l’appuntamento enogastronomico che da oltre mezzo secolo apre le porte alla stagione estiva sul lago di Garda: la Fiera del Vino Valtènesi-Garda Classico Doc di Polpenazze del Garda è pronta a riaprire i battenti con la 68esima edizione, in programma tra il 26 ed il 29 maggio 2017. Ad ospitare la fiera saranno come sempre le vie e le piazze del borgo medievale di Polpenazze, da dove si può ammirare uni dei panorami più affascinanti sulla Valtènesi e sul Lago di Garda: ben 24 le cantine partecipanti (contro le 22 dello scorso anno) per un totale di oltre 100 etichette in degustazione. Come sempre l’ingresso nell’area espositiva è gratuito, ma i visitatori che vorranno degustare i vini dovranno acquistare all’ingresso sacca e bicchiere a 5 euro, cui andrà aggiunta la cifra di 1,50 euro per ogni degustazione effettuata. LA Fiera apre alle 18 venerdì 26, sabato 27 e lunedì 29, alle 10 domenica 28. Tra le varie aree della rassegna si distingue il Borgo Bio, l’angolo dedicato alle aziende che praticano l’agricoltura biologica, mentre alla tradizione Corte degli Assaggi, sarà possibile effettuare degustazioni guidate e comparate di tutti i vini premiati al concorso abbinati ad una selezione di prodotti tipici del territorio a km zero. Non mancherà inoltre la possibilità di assaggiare il famoso spiedo, il piatto tipico più amato e diffuso sul territorio gardesano e bresciano. In programma anche il consueto Palio del Salame dedicato ai norcini locali e degustazioni guidate di olio extravergine Garda Dop a cura dell’Aipol, Numerosi momenti culturali e di intrattenimento completano il programma, fino al gran finale con spettacolo pirotecnico nella serata di lunedì 29.

SCOPRI DI PIÙ

Arena Opera Festival, 48 serate di grandi emozioni

Prenderà il via dal 23 giugno la 95esima edizione dell’Arena Opera Festival di Verona, imperdibile appuntamento dell’estate per tutti gli amanti della lirica e del balletto e per tutti i turisti che ogni anno gravitano intorno al lago di Garda per le vacanze. In cartellone ben 48 serate con cinque grandi opere e tre straordinari gala. A dare il via alla stagione della rassegna areniana sarà la nuova ed attesissima produzione del “Nabucco”, cui farà seguito a ruota l’”Aida”, un simbolo del festival fin dal lontano esordio nel 1913. Il capolavoro di Giuseppe Verdi debutterà quest’anno il 24 giugno e verrà rappresentato per 17 serate in ben due allestimenti: quello contemporaneo, spettacolare e fortemente innovativo firmato dal team artistico catalano La Fura dels Baus e quello tradizionale realizzato nel 1982 da Gianfranco de Bosio. Si proseguirà con un’altra grande opera verdiana, “Rigoletto”, proposto per cinque date a partire dal 1 luglio; sei invece le recite della “Madama Butterfly” di Puccini che verranno proposte a partire dall’8 luglio nel fortunato allestimento di Franco Zeffirelli targato 2004. L’ultima opera sarà la “Tosca”, sempre di Puccini, in scena per cinque repliche a partire dal 5 agosto nell’allestimento targato Hugo de Ana. Il programma è arricchito da tre serate di Gala: lunedì 17 luglio torna l’appuntamento con la grande danza per l’evento Roberto Bolle and Friends, venerdì 21 luglio andrà in scena una prestigiosa serata dal titolo Gala Domingo - Antología de la Zarzuela, in cui verranno proposte le arie più emozionanti dalla tradizione popolare spagnola, mentre martedì 15 agosto l’appuntamento è con il Gala IX Sinfonia di Beethoven. Gli orari di inizio delle rappresentazioni del 95° Arena di Verona Opera Festival sono i seguenti: alle ore 21.00 nei mesi di giugno e luglio, alle ore 20.45 in agosto. Le tre serate di Gala, invece, avranno inizio alle ore 22.00. Tutte le informazioni sulle prevendite sono disponibili sul sito www.arena.it. Gli ospiti del Grand Hotel Gardone di Gardone Riviera potranno usufruire di un apposito servizio per l’acquisto dei biglietti: alla reception è inoltre possibile prenotare anche eventuali transfer privati per raggiungere Verona in tutta comodità.

SCOPRI DI PIÙ

Su Gardone sventola ancora la Bandiera Blu

Gardone Riviera mantiene il primato della Bandiera Blu: anche quest’anno la “città giardino” del Lago di Garda si è vista rinnovare anche quest’anno il prestigioso riconoscimento, assegnato per la pulizia delle sue acque, l’efficienza dei servizi ed il rispetto dell’ambiente. Gardone si conferma l’unico comune della Lombardia, nonché l’unico dell’intero lago di Garda, ad aver ottenuto questo importante vessillo, che va ad aggiungersi alla Bandiera Arancione del Touring, alla Bandiera Verde della CIA (Confederazione Italiana Agricoltori), alle Quattro Vele di Legambiente. Il paese è stata inoltre inserito nel prestigioso club dei “Borghi più Belli d’Italia”, nato nel 2001 con l’obbiettivo di promuovere il grande patrimonio di tradizioni e bellezza rappresentato dai piccoli centri italiani: un’ulteriore conferma di come Gardone Riviera si confermi ormai a tutti gli effetti come una delle mete imperdibili del turismo italiano.

SCOPRI DI PIÙ

La Valle delle Cartiere ospita il debutto di Tener-A-Mente

L’attesa per Tener-A-Mente 2017 è ormai agli sgoccioli: questa settimana il festival d’estate del Vittoriale di Gardone Riviera prende ufficialmente il via con una suggestiva anteprima in programma venerdì 19 maggio alla Valle delle Cartiere di Toscolano, dove Elio, musicista, flautista e frontman del famoso gruppo Elio e le Storie Tese, si cimenterà nella lettura del “Baldus” di Teofilo Folengo, una delle opere farsesche più importanti della letteratura del ‘500. L’evento è stato organizzato per celebrare il 500esimo anniversario della prima edizione del poema, che venne stampata nel XVI secolo proprio nelle cartiere di Toscolano, dove l’opera verrà rappresentata. Il luogo dello spettacolo si raggiunge a piedi con una passeggiata di 15 minuti e partenza da Largo Matteotti, oppure con il trenino turtistico (2 euro andata e ritorno) con partenza dal parcheggio Caduti di Nassirya. La serata è offerta da Toscolano 1381, la più antica cartiera gardesana che ancora oggi produce carta fatta a mano seguendo l’antica tradizione. La rappresentazione si terrà nella splendida cornice del Museo della Carta (l’antica cartiera di Maina Inferiore), che per altro rimarrà aperto ai visitatori anche alla fine dell’evento. In caso di pioggia lo spettacolo si terrà nella Sala Cartai, all’interno del Museo della Carta. Insomma, una serata che offre la duplice opportunità di assistere ad uno spettacolo interessante visitando al contempo uno dei luoghi più affascinanti del Garda. Inizio alle 21, ingresso 20 euro.

SCOPRI DI PIÙ

WEB CAM

Guarda il lago in tempo reale!

Web Cam Gadone Riviera Lago di Garda

COME RAGGIUNGERCI

come raggiungerci divisore

aereo

auto

INFO PRENOTAZIONI

+39 (0) 365 20261

info@grandhotelgardone.it

CONTATTACI

wifiin tutta la struttura

GHG NEWSLETTER

Iscriviti per essere sempre informato sulle novità del Grand Hotel a Gardone Riviera!

Email non valida
Invalid Input